mercoledì 8 maggio 2013

Tagliatelle ai funghi con bresaola croccante

Non utilizzo molto spesso i funghi, non perché non mi piacciano, anzi … il problema è che non piacciono molto alla quasi-cinquenne quindi, onde evitare di preparare pasti differenziati, cerco di uniformare il più possibile i piatti. In questo caso, la mia ragazza ha accostato tutti i funghi a lato del piatto.
In un certo senso, sono contenta che non li gradisca in quanto i funghi hanno un basso grado di tossicità: credo che se non vadano proprio bene per gli adulti allora forse per i bambini sia peggio.
Come in tutte le cose, però, sempre meglio non eccedere e mangiarne con moderazione. Questa è la vera ricetta giusta.



Ingredienti (per 2 persone)
·         125gr di tagliatelle/fettuccine
·         200gr di funghi champignon
·         20gr di bresaola
·         1 robiola
·         erba cipollina
·         aglio
·         sale
·         pepe
·         latte


Procedimento
Pulire i funghi: lo so che non andrebbero mai lavati, ma io lo faccio sempre perchè mi dà l'idea che siano davvero puliti.
Tagliare i funghi a fettine verticali e metterli a cuocere in una pentola antiaderente con uno spicchio d'aglio, un pizzico di sale e un cucchiaio di acqua.
Sminuzzare la bresaola fino a renderla in briciole, aiutandosi con un mixer.
"Tostare" la bresaola in una padellina antiaderente; riporla poi in una ciotolina.
Nella stessa padellina, mettere a sciogliere la robiola con un goccio di latte, aggiungere i funghi cotti e sgocciolati, alcuni fili di erba cipollina stagliuzzati con le forbici. Regolare di sale e pepe.
Il ragù che utilizzerete per condire le tagliatelle deve risultare sufficientemente cremoso.
Cospargere le singole porzioni di bresaola croccante.

Buon appetito.
Ilaria

4 commenti:

  1. Una ricetta molto originale ,io vado pazza per i funghi e li mangio sempre ,ma combinati cosi non l'ho provato mai. Mi sembra una ottima ricetta da provare subito. Un abbraccio

    RispondiElimina