giovedì 13 ottobre 2011

Mousse Au Chocolat

Nel lontano 19xx, mentre la giovine Ilaria frequentava ancora le scuole superiori, la prof madrelingua di francese arrivò in classe con la fotocopia di alcune ricette tipiche del suo paese: ovviamente da leggere e comprendere. Voi non ci crederete, ma conservo ancora questi foglietti, ormai un po' rovinati, spiegazzati, sbiaditi e con gli appunti scritti a margine in una calligrafia che stento a credere che sia la mia di ... ehm .. una manciata di anni fa.
Dalla Francia, arriva quindi questa golosa ricetta che ritengo anche altamente strategica nel periodo post-pasquale quando non si contano le uova di cioccolato (soprattutto se avete un pargolo in casa): a questo proposito, vi consiglio di spezzettare la cioccolata, metterla già pesata in sacchetti di plastica e di conservarla in freezer.

Ve la scrivo in italiano, vah!



Ingredienti (per 6 persone)
·         250gr di cioccolato fondente
·         6 uova
·         10gr di burro
·         Un goccio di latte
·         Un pizzico di sale


Procedimento
In una casseruola far fondere a bagnomaria il coccolato a pezzettini, il latte e il burro.
Mescolare e spegnere il gas quando il composto risulta liscio.
Rompere le uova, separando i tuorli dagli albumi: i primi andranno aggiunti e mescolati energicamente al cioccolato, mentre i secondi (con il sale) andranno montati a neve ben ferma.
Versare il cioccolato, che nel frattempo dovrebbe essersi intiepidito, nella ciotola con gli albumi: mescolare delicatamente con movimenti circolari dall’alto verso il basso in modo da mantenere una crema voluminosa.
Sistemare in uno stampo o in coppette individuali e lasciar riposare in frigorifero per 4 ore.
Eventualmente decorare con panna montata. 

Con questa ricetta, partecipo al contest della Esme pensato per le cioccolato dipendenti come me: chissà se esistono cliniche per disintossicarsi... mmm potrebbero farci lo sconto comitiva... ma, in fondo, chissenefrega: sono cioccolato-dipendnete e felice di esserlo!





Buona mousse a tutti!
Ilaria

13 commenti:

  1. Splendidamente soffice ed aereata, complimenti!

    RispondiElimina
  2. Buona la mousse al cioccolato!! Io sono cioccolato-dipendente ma nella mia non ci metto mai il burro e aggiungo la panna...

    RispondiElimina
  3. Grazie di aver inviato questa super golosità per parteciapre al mio contest!
    Ciao e buona giornata

    RispondiElimina
  4. Diciamo che per una coppetta di questa mousse farei pazzie...è di una goduria estrema!!!Brave bel blog, bel nome:adoro la cannella la metterei ovunque! Viseguo, a presto!Bacioni!

    RispondiElimina
  5. Buona quelle delle cliniche per disintossicarsi, anch'io ne approfitterei!
    Questa mousse deve essere deliziosa....una goduria! baci

    RispondiElimina
  6. Grazie a tutti per i complimenti!
    Vado particolarmente fiear della mia mousse: ho provato diverse varianti ma questa è quella che piace di più ai miei commensali!
    Ilaria

    RispondiElimina
  7. è una vita cerco una buona ricetta per la mousse al cioccolato: GRAZIE!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  8. buona!!! bravissima :) che bella questa ricetta! me la segno e sicuramente seguirò i tuoi consigli post pasqua (ma anche post natale perchè no? );) a presto! laura

    RispondiElimina
  9. posso dire una cosa?? slurp! :)

    RispondiElimina
  10. Adoro le muosse!! Ottima la dritta della uova di Pasqua, so già come le utilizzerò... un abbraccio e buonissima giornata

    RispondiElimina
  11. Grazie mille a tutti per i complimenti!
    Ilaria

    RispondiElimina
  12. Ciao ti volevo invitare a partecipare al mio contest: Il dolce piu' peccaminoso!
    qui maggiori info:
    http://dolciricette.blogspot.com/2011/10/la-cucina-dei-7-peccati-il-dolce-piu.html

    Ti aspetto!!

    RispondiElimina
  13. Davvero intrigante... mmm io e Chiara ci lavoreremo su!
    Grazie per l'invito.

    Ilaria

    RispondiElimina