giovedì 11 luglio 2013

Risotto basilico e pesce spada



Ogni tanto mi piace sperimentare abbinamenti nuovi ed insoliti; in questo post: basilico e pesce spada (e così eccovi servito anche il piatto unico per la piccolina di casa perennemente inappetente).


Ingredienti (per 2 persone)
·         160gr di riso
·         200gr di pesce spada
·         4-5gr di basilico
·         1 spicchio d’aglio
·         Burro
·         Vino bianco
·         Brodo vegetale
·         Panna da cucina o latte
·         Sale

Procedimento
Lessare il pesce spada (io l’ho cotto nell’apposito contenitore forato al microonde, sfruttando la cottura a vapore abbinata alle microonde). Spezzettarlo fino a ridurlo in straccetti.
In una pentola, mettere un cucchiaio di burro e rosolarvi lo spicchio d’aglio.
Aggiungere il riso, farlo tostare, versare mezzo bicchiere di vino bianco e far evaporare la parte alcolica a fiamma vivace. Togliere l’aglio.
Abbassare la fiamma e aggiungere il brodo poco alla volta, mescolando ogni tanto il riso.
Frullare il basilico con un poco di liquido (io ho usato del latte, ma si poteva tranquillamente optare per panna da cucina, acqua o brodo) e versarlo nel risotto.
Prima della fine della cottura aggiungere il pesce spada e mescolare. Regolare di sale.
Mantecare con un cucchiaio di burro.


Note
Se aumentate le dosi di basilico, il suo sapore rischia di diventare troppo invadente e di coprire definitivamente quello del pesce.

Buon risotto!
Ilaria


7 commenti:

  1. leggendo il tuo post mi accorgo che io il basilico lo uso solo per fare il pesto (da buona genovese) quando invece potrei sfruttarlo in altri modi e la tua ricetta mi sembra perfetta!
    e mi sa che lo proverò anche nella versione pesto di pistacchi invece del basilico, che dici?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perchè no? Mi sa che lo proverò anch'io con i pistacchi.

      Ti anticipo che prossimamente troverai un altro abbinamento insolito del basilico ;-)
      Qui invece propongo l'abbinamento con un formaggio veronese: se non ti è possibile recuperarlo, sono certa che anche in Liguria avete dei formaggio altrettanto saporiti (per intenderci: meno del pecorino e dell'emmental ma più della fontina)
      http://atuttacannella.blogspot.it/2011/10/risotto-monte-veronese-e-basilico.html

      Ciaoooooo
      Ilaria di ATuttaCannella

      Elimina
  2. bello...colorato...e davvero invitantissimo!
    bacione

    RispondiElimina
  3. questo risotto mi mancava, lo segno e lo provo!! un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. Mamma mia quanto mi piace il risotto , soltanto guardando la fotografia mi è venuta una fame pazzesca ,proverò a farla subito. Un bacio

    RispondiElimina
  5. Ragazze volevo contattarvi in pvt come posso fare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scrivici a atuttacannella@gmail.com :-)

      Elimina