lunedì 9 aprile 2012

Risotto al Salmone e Ricotta di Pecora


Non so se anche a voi capita che, così, puf, improvvisamente, mentre state facendo tutt’altro, vi venga in mente un abbinamento insolito di ingredienti che dovete assolutamente mettere in ricetta.
Si comincia così a pensare come sposarli  al meglio tra loro, cosa aggiungere per migliorare il loro ménage coniugale o cosa evitare per non incrinare la loro armonia di coppia.
E’ così che si è arrivati al matrimonio (a suon di riso) tra il signor salmone affumicato e la signorina ricotta di pecora (stagionata però eh!)



Ingredienti (per 2 persone)
- 160gr di riso
- 80gr di polpa di salmone affumicato (per intenderci, quelle che si comprano in scatolette al supermercato
- 50gr di ricotta di pecora stagionata
- Un pezzo di porro (circa 4-5cm… purtroppo il mio era un po’ verdino, ma meglio la parte bianca!)
- 6-7 steli di erba cipollina tagliati finemente (o un cucchiaino di quella essiccata sbriciolata)
- 1 cucchiaio di burro
- 1 cucchiaio di panna da cucina
- Vino bianco
- Brodo vegetale
- Sale

Procedimento
Affettare, anche grossolanamente , il porro e metterlo a soffriggere con un po’ di burro ed un pizzico di sale; aggiungere il salmone spezzettato e il riso e lasciarli insaporire insieme al porro; sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco.
Procedere con la classica cottura del riso, aggiungendo  poco brodo alla volta e mescolando di tanto in tanto.
Nel frattempo, grattugiare la ricotta e tagliuzzare l’erba cipollina e unirle al riso a cottura quasi ultimata (a meno di un po’ di formaggio che userete come decorazione dei piatti).
Mantecare con la panna da cucina e regolare di sale.

Note
E’ una banalità quella che sto per scrivere, lo so: per un sapore più deciso, utilizzate i ritagli di salmone affumicato da banco frigo; per un sapore più delicato, usate il salmone fresco cotto in forno o semplicemente lessato.

Variante estiva
Visto il grande successo che ha avuto in casa mia, ho deciso che quest’estate proverò anche la variante “insalata di riso” aggiungendo solo salmone, ricotta grattugiata e erba cipollina fresca (ed eventualmente porro affettato finemente e stufato).


Evviva gli sposi!
Ilaria

P.S.
Con questo risotto, partecipo al contest di "Nella cucina di Ely"



4 commenti:

  1. Le idee che vengono da ispirazioni momentanee son sempre le migliori... e questa ricetta è assolutamente da provare :-) Ciao!!!

    RispondiElimina
  2. vero...capita anche a me di cambiare all'improvviso ingredienti mentre stai per preparare un piatto! e questo risotto è buonissimo!
    abbracci

    RispondiElimina
  3. Grazie mille!!!!! Molto gustoso questo risotto e con un abbinamento insolito ma mi piace!!!! Grazie per aver partecipato! Ora lo aggiungo! Baci

    RispondiElimina